Google+ Eco: analizzare la diffusione di un link

Google+ il social network del gigante di Mountain View prova a colmare la distanza che lo separa da Facebook a colpi di innovazione. Molto interessante per chi si occupa di marketing e PR è la funzionalità Ripples, in italiano Eco, accessibile nel menu di tutti i post.

In pratica permette di visualizzare la diffusione di un post pubblicato su Google+ e capire quali sono stati i maggiori “untori”. Qui un esempio del passaparola sviluppatosi alla notizia della morte del leader nord coreano Kim Jong-il.

google+ eco

Qualche giorno fa Google+ Eco è stato ulteriormente potenziato fino a permettere l’analisi di qualunque link, anche esterno alla piattaforma Google+. Basta aggiungere un indirizzo alla fine di questa stringa https://plus.google.com/ripple/details?url= per capire chi l’ha condiviso. Utile vero?

About these ads

Info vincos
Online Marketing/PR specialist

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: